logo

Remata di beneficenza

Remata di beneficenza a favore della Fondazione Informatica per la Promozione della Persona Disabile (FIPPD).

Canottieri giovani e meno giovani remano a sostegno delle persone gravemente disabili
Domenica 12 gennaio 2014 si è remato  sul Ceresio e sul Verbano a sostegno dei ragazzi fortemente disabili curati dalla Fondazione Informatica per la Promozione della Persona Disabile (FIPPD).

IMG remata1.bmp

In particolare giovani canottieri delle caterogorie juniori, ma anche seniori e master hanno offerto il loro sforzo alle persone meno fortunate attraverso tutti coloro che hanno voluto versare un contributo corrispondente ad un tratto del percorso da 10 o 20 km coperto a remi da ogni atleta e comprovato ufficialmente.

Sul Ceresio i canottieri dei club del Golfo di Lugano e di Caslano si sono incontrati a Morcote  tra le 10 e le 12, mentre sul Verbano si è remato da  Locarno a Magadino.